protezione ghiaccio per rampe, Piazzali, pedonali, scale, protezione ghiaccio per rampe, piazzali, scale, pedonali, Modena, antighiaccio rampe-Risparmiare Energia nel Rispetto della Natura

Risparmiare Energia nel Rispetto della Natura

Rampe, Piazzali

 
Cavo Scaldante Raychem
serie EM2-R E EM2-XR
 
Antineve e antighiaccio per rampe, piazzali, scale esterne, pedonali ecc..

Pagina aggiornata a Mercoledì 8 Agosto 2018
L' utilizzo del cavo scaldante per lo scongelamento di rampe o accessi in pendenza è forse quello più conosciuto da tutti quelli che utilizzano cavi scaldanti.
Il ghiaccio e la neve su viottoli, aree di carico, viali d’accesso, rampe, scale e altre vie di accesso, possono rappresentare un grosso problema e provocare incidenti e ritardi. Per aiutare a ridurre questo inconveniente, Raychem offre una gamma completa di soluzioni
di riscaldamento del suolo per prevenire la formazione di ghiaccio e neve. La gamma di prodotti Raychem è stata progettata appositamente per soddisfare le esigenze delle applicazioni commerciali, industriali e residenziali. Per cemento, sabbia o asfalto, esiste un sistema Raychem adatto a fornire una soluzione rapida, affidabile e di facile installazione.
Ogni soluzione di riscaldamento Raychem è completa di un’unità di monitoraggio e controllo intelligente che fornisce dati utili all’utente e un’eccellente prestazione di efficienza energetica. Il dispositivo di monitoraggio e controllo multisensore (VIA-DU-20) è compatibile con tutte le soluzioni di scioglimento neve per rampe.
Come funziona?
Si posizionano, all' interno del massetto da proteggere, diverse file di cavo scaldante in base alla metratura che decideremo di mantenere scongelata. Il cavo mantiene a circa 5 gradi centigradi la duperfice da trattare evitando che vi si depositi la neve o il ghiaccio. Le regolazioni possono essere di tipo manuale, con termostato ambiente, con sonda interna o ottimizzate tramite gestione elettronica.
Con la gestione elettronica si riescono ad ottimizzare al massimo i consumi elettrici mantenendo una efficace protezione perchè, tramite l' utilizza di un termostato abbinato ad un sensore di umidità, alimenta o meno le linee riscaldanti. In questo modo non si spreca energia lasciando "spento" l' impianto quando la temperatura esterna è rigida ma con poca umidità relativa.

Tell a Friend